Prof. Leopoldo Spadea

Prof. Leopoldo Spadea

Direttore Clinica Oculistica, Policlinico Umberto I, Università degli Studi di Roma “Sapienza”

Uso la iVis Suite™ con grande soddisfazione da circa 13 anni e questa è la piattaforma laser che ho scelto per la clinica oculistica del Policlinico Umberto I di Roma di cui sono direttore. Penso che questo sistema sia attualmente l’unico in grado di trattare adeguatamente quei pazienti con irregolarità corneali congenite, traumatiche, infettive e iatrogene. In realtà credo che i trattamenti transepiteliali guidati dalla tomografia, che è la caratteristica principale della piattaforma iVis Suite ™, siano gli unici in grado di fornire risultati adeguati e ripetibili in questi “casi difficili”.

Ciò è possibile grazie all’uso di un tomografo corneale 3D (Precisio2™) e di un Pupillometro (pMetrics™); questa sofisticata tecnologia, associata al Laser ad eccimeri  iRes (1kHz), sono alla base di questi importanti risultati.

Inoltre, grazie ad alcuni esclusivi dispositivi tecnologici associati ad un software specifico, iVis 4D Suite ci consente di eseguire trapianti corneali lamellari personalizzati con grande precisione, sicurezza e relativa facilità d’uso.

Credo che questa tecnologia sia attualmente la più sofisticata ed efficace nei trattamenti eseguiti con laser ad eccimeri.